♥♥♥ Benvenute a tutte voi che siete arrivate qui, nella mia casetta virtuale. Se vi farà piacere, potrete condividere con me le cose che amo di più creare con le mie mani, dal crochet, al cucito, al ricamo, nonchè delle ricettine da sperimentare per voi e per chi amate ♥♥♥

venerdì 29 luglio 2016

♥ Polpettine di gamberetti ♥



Oramai siamo agli sgoccioli anche del mese di luglio. Un mese che sarà ricordato per il caldo e, purtroppo per le tragedie accadute.

Entreremo nel mese che da sempre vede la maggior parte delle persone in vacanza. 

Chi al mare, chi ai monti e chi a casa. Comunque sarà vacanza, basta solo chiudere, almeno per un pò di giorni, con lo stress quotidiano, con i problemi e le corse che affliggono tutti noi, chi più chi meno, di ogni giorno.

E con questa ricetta, che sa di mare, di leggerezza, vi saluterò anch'io per prendermi dei giorni di ferie.




Ingredienti:

250 gr. di gamberetti (potete usare anche quelli surgelati o in salamoia)
1 uovo
pane grattugiato q.b.
un battuto di aglio e prezzemolo
qualche goccia di limone
1 piccola patata lessata
sale e pepe q.b.


Procedimento:

Se deciderete di acquistare dei gamberetti freschi, sgusciateli e poi lessateli per 1 minuto in acqua a bollore. Se invece scieglierete l'opzione di quelli surgelati o in salamoia, procedete come per quelli freschi, mettendo a bollire dell'acqua e versandoli quando bolle per non più di 2 minuti. Scolateli e metteteli dentro il vostro robot da cucina. Aggiungete i battuto di aglio e prezzemolo, l'uovo, le gocce di limone, la patata lessata e sbucciata, il pane grattugiato, sale e pepe q.b. Per quanto riguarda la quantità di pane grattugiato, io ne ho messo 4 cucchiai. La patata lessata fa già da legante, unitamente all'uovo.

Azionate il robot e frullate per bene il tutto. Arrivate a questo punto, preparate un padellino inaderente con un filo d'olio extravergine d'oliva.

Con l'aiuto delle mani leggermente bagnate, formate tante palline che metterete nel tegamino.

Cuocete per 2-3 minuti per parte. Passate in un piatto da portata, circondato da insaltina o misticanza.

Un'idea anche per un fingerfood in piedi.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Il blog va in vacanza, ma ci ritroveremo a Dio piacendo, per condividere nuove idee creative, ricette, emozioni e tanto altro.


Buone vacanze a tutte, alle vostre famiglie, a tutti coloro a cui volete bene. Cercate di essere serene, di vivere ogni giorno nella sua pienezza, attingendo dalla bellezza delle cose semplici che sono fonte inesauribile di forza e positività.

In questi tempi di grande incertezza, insicurezza, dolore, cerchiamo per quanto ci sia possibile, di continuare ad insegnare e seminare amore, ai nostri figli, ai nostri cari, a tutti coloro che amiamo.

Non abbiate mai paura di esternare i vostri sentimenti. Non sono segno di debolezza, ma di forza. Una forza che nessun male può sconfiggere. Semmai temere.....

♥ zia Polly ♥






mercoledì 27 luglio 2016

♥ Set da borsetta ♥




E siamo già a mercoledì, dell'ultima settimana di luglio. Il tempo mi vola, sommersa da mille e più impegni, ordini anche urgenti, e con un nuovo intervento, con il conseguente post operatorio di mia madre. Tutto bene, anche se il decorso sarà un pò lunghetto. Corse che si aggiungono ad altre corse. Ma passerà anche questa, l'importante è non abbattersi mai ;).



Tra le varie commissioni che ho ricevuto, c'è stata una richiesta per un set da borsetta, un porta fazzolettini di carta e pochettina porta trucco, entrambi foderati. La signora in questione voleva qualcosa di semplice, ma allo stesso tempo elegante da tenere in borsetta per i sui giorni di vacanza, e anche per dopo. 

La sua scelta del tessuto è stata per questa stoffina giapponese, di un verde salvia tenue, con minuscoli pois bianchi.



Ora questo coordinato si trova già in vacanza con la sua proprietaria.

Scusate se non riesco a passare nei vostri blog, ma sono tre settimane letteralmente di fuoco (incluso climaticamente parlando) per me. 

Forza dai, seeeeeeeempre avanti! E che sarebbe la vita senza un pò di pepe?

A venerdì per la ricetta......a Dio piacendo......e poi il blog andrà in vacanza, per riprendere insieme a voi, a tutta birraaaaaaaaaa ^_^.

♥ Buona continuazione di settimana ♥
♥ zia Polly ♥



venerdì 22 luglio 2016

♥ Semifreddo di ricotta e mirtilli facile, facile ♥



Siamo in piena estate, il caldo si fa sentire, e parecchio. A chi non piace mangiare un bel gelato fresco, o comunque un dolce che non sia da forno in questo periodo dell'anno? Penso a nessuno, o a poche persone.

Uno dei miei dolci top che preparo è questo, un semifreddo di ricotta con frutti di bosco.

Richiede pochissimo tempo per la preparazione, tranne per il periodo che necessita di stare in congelatore. Condivido con voi questa ricetta che, vedrete, saranno in gradi di fare anche i bambini tant'è semplice.

Ingredienti:

250 gr. di ricotta
100 gr. di zucchero a velo
250 gr. di mirtilli o altri frutti di bosco (more, ribes, ecc.)
1 cucchiaio di zucchero semolato



Procedimento:

In una ciotola versare la ricotta e lo zucchero a velo. Mescolare con cura fino ad ottenere una crema.



Lavare e asciugare i mirtilli (o i frutti di bosco che avrete scelto) e versatene metà dentro la crema di ricotta. Rimescolate con cura.



Prendete uno stampo in silicone per muffin, e versate il contenuto.

Mettete ora in congelatore minimo due ore.



Nel frattempo prendete i rimanenti mirtilli e metteteli dentro una pentolina inaderente con un cucchiaio di zucchero. Portate sul fuoco e fate sciogliere. Il fuoco deve essere basso per non bruciare lo zucchero e la frutta. 

Fate freddare.


Trascorso il tempo necessario, tirate fuori dal congelatore lo stampo, e fate scivolare il dolcetto che si sarà rassodato su dei piattini, o su di un piatto unico da portata.

Versate sopra la salsina che avete ottenuto con lo zucchero e i mirtilli, decorate con qualche fogliolina di menta e rimettete in frigo fino al momento di servire.

E' un'alternativa al gelato, un dolce fresco, saporito, una piacevole sorpresa per il palato ad ogni cucchiaino che metterete in bocca, perchè oltre la crema ci saranno i frutti che vi sono all'interno. Vi farà fare ottima figura se avrete ospiti,  senza portarvi via troppo tempo nella preparazione, e senza accendere il forno!

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Molti sono già in vacanza, altri lo stanno per essere e per molti altri invece, le vacanze saranno solo un miraggio.

A tutti auguro un sereno w.e. e per chi è in vacanza, che possano essere giorni rilassanti e rigeneranti.

Per chi in vacanza non potrà andarci....provate a guardarvi intorno, luoghi vicino a voi di cui nemmeno sapete esistere. E' capitato anche a me, e ho scoperto posticini incantevoli proprio dietro casa. In ogni Regione del nostro paese, ci sono veri e propri tesori sconosciuti, o semi sconosciuti. Piccoli borghi, paesini, con le loro tradizioni, sagre, feste. E' un modo di fare vacanza alternativo, ma che vi farà scoprire i "gioiellini" di casa vostra.

Un abbraccio 

♥ zia Polly ♥


lunedì 18 luglio 2016

♥ Porta cucito da viaggio "al sapore di frutta" ♥



Buon lunedì! I set porta cucito da viaggio che ho proposto in alcuni precedenti post, hanno avuto un notevole successo.


Quello a forma di cupcake ha catturato l'attenzione, molta attenzione. Ed ecco allora che ne ho preparato, e già consegnato, uno nuovo "fruttato" e allegro, come ha voluto la mia committente.




                  ♥ ♥ ♥











                           ♥ ♥ ♥







Un tessuto nella tonalità del verde, con tante ciliegine stampate, abbinato ad altra stoffina, sempre di colore verde, con piccoli pois bianchi. Uno zigzag rosso a rifinire la taschina porta forbicine, e la parte esteriore, per richiamare il colore di questo succoso e buonissimo frutto.



Un bottoncino con ciliegine, dona al tutto il tocco finale.



E così, anche questo porta cucito, ora è in vacanza al mare.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥


Voglio sperare che non si aggiungano altri momenti di dolore, come avvenuti nei giorni scorsi.

Le notizie che arrivano dal mondo, raccontano il contrario, ma voglio credere, fortemente, che il male non si diffonda, e che, in qualche modo, l'amore vinca, fermando l'orrore di queste ore.

♥ zia Polly ♥

venerdì 15 luglio 2016

♥ Involtini di melanzane con gamberi ♥


L'abbinata pesce-verdura è perfetta, un connubio di sapori e proprietà delizioso.

L'idea di oggi è semplice e anche abbastanza veloce nella sua preparazione, non ci credete? Seguitemi e vedrete!


Ingredienti:

1 melanzana tonda
una manciata di gamberoni freschi
1 rametto di rosmarino, timo, maggiorana
2 spicchi d'aglio
un battuto di prezzemolo
un pò di peperoncino (facoltativo)
un pò di salsa di pomodoro
olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.


Procedimento:

Sgusciate a crudo i gamberoni e metteteli a marinare in una ciotola con uno spicchio d'aglio fatto a pezzetti, insieme al rosmarino, timo e maggiorana, e lasciateveli per una mezz'oretta. 

Nel frattempo grigliate le melanzane.

In un tegame mettete un filo d'olio extravergine d'oliva con un battuto di aglio e prezzemolo ed il peperoncino (solo se lo gradite). Rosolate per un paio di minuti e unite i gamberoni tolti dalla marinatura.

Cuocete per 5 minuti, unite la passata di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, e lasciate stufare a fuoco lento per altri 5 minuti.



A questo punto prendete le fette di melanzane grigliate, ed al centro di ognuna mettete 2 o 3 gamberoni al massimo. Se sono grandi ne bastano 2. Avvolgete la melanzana e fermate con uno stuzzicadente.



Ed ecco pronti gli involtini di melanzane e gamberoni.

Non è semplice come ricetta?

Può essere considerato un ottimo antipasto, oppure un piatto per un pranzo o cena in piedi, un'idea di  finger food.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

In questi giorni, in queste ore, si stanno vivendo momenti di dolore, di terrore.

La tragedia immane in terra di Puglia, l'atto terroristico accaduto ieri sera a Nizza........

Non esistono parole che possano esprimere lo strazio di chi, ora, è sprofondato nella più devastante delle tragedie.

Se un Dio da Lassù sta guardando questo mondo, da Lui creato e amato, corra in aiuto di chi è piombato nel buio della perdita di un famigliare, amico, conoscente.....

....e fermi al più presto chi vuole sostituirsi a Lui, nel decidere di togliere la vita...

♥ zia Polly ♥

lunedì 11 luglio 2016

♥ Una nuova borsa con pochette - E oggi vi svelo la novità di cui vi avevo fatto cenno ♥




E cominciamo una nuova settimana con una nota di dolcezza, con questa borsa che ho realizzato. Quando ho visto il tessuto nel mio negozio di fiducia, ne sono rimasta folgorata ♥.

Un testo stampato scritto in corsivo, romantico, con un bouquet di rose ad un lato, una cornicetta, contornata a sua volta da rose e cuoricini.

E' un bellissimo tessuto panamino, come lo è l'interno in una tonalità di rosa antico.



Due tasche interne, foderate anch'esse, per tenere il cellulare in una, e nell'altra le chiavi di casa, dell'auto, fazzoletti.
















Una pochettina con zip la completa, perfetta per contenere il necessario per il trucco. Anch'essa foderata sempre in panamino rosa antico.










♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Ed ora passiamo alla novità di cui vi avevo fatto cenno la scorsa settimana.

Sono stata contattata da una mamma, che mi conosce per motivi extra famigliari, per sapere se potevo insegnare a sua figlia il cucire, il ricamare, il crochet, in pratica tutto ciò che rientra in quelle che sono le mie passioni di tutta la vita. Ed è stata proprio la figlia a volerlo.

Ne sono stata piacevolmente sorpresa e, dopo un primo incontro con mamma e ragazzina, è cominciata questa mia nuova avventura.




Ha 13 anni e devo dire che è davvero portata. Apprende velocemente, e già al primo appuntamento, si è creata la sua prima borsettina, nelle tonalità dell'azzurro, il suo colore preferito. Doveste vedere i suoi occhioni chiari, pieni di entusiasmo, e il suo sorriso.....dolcezza pura! 




Ha saputo cucire a macchina subito, ed è precisa precisa.

In pochi minuti ha capito come si lavora a crochet, cominciando a farsi una collana, e in un lampo, si è pure ricamata la sua iniziale a punto erba. E' un genio della creatività in erba ^_^!

E così passerà con me le sue vacanze estive, come mi ha detto sua madre "tu sarai il suo Grest". A lei trasmetterò tutte quelle che sono le mie conoscenze nei vari campi, intervallando un punto con un altro, tra the, un succo di frutta fatto in casa accompagnato da qualche dolcetto, che a casa mia non faccio mai mancare.

Sono davvero molto contenta nel vedere quanto entusiasmo, quanta voglia di imparare, di creare c'è in lei. E sono altrettanto contenta di vedere che ci sono queste ragazzine che vogliono apprendere, sapere, conoscere quelli che sono i "vecchi mestieri".

E' una gioia immensa per me, perchè ciò significa che lei, e quante come lei, continueranno a portare avanti le nostre tradizioni, il nostro artigianato femminile. E sarà anche una sua soddisfazione creare regali per le sue amiche, per la mamma, le nonne.

Bene, bene, ora devo scappare. Mi aspetta una giornata, nonchè una settimana FULL, piena di creatività, passioni, incontri speciali ♥.

Possiate vivere voi una settimana piena di ogni cosa che vi doni pace e armonia.

♥ zia Polly ♥













venerdì 8 luglio 2016

Sughetto con tonno, zucchine al profumo di limone


 Caldo, fa molto caldo e la cucina d'estate richiede ricette leggere, che siano facilmente digeribili e veloci da fare, visto che stare davanti ai fornelli, con afa e calura, diventa pesante.

Ed ecco allora un mio suggerimento per un sughetto da abbinare ad una pasta corta, io ho scelto i celentani, ma qualsiasi tipo di pasta che "raccolga" gli ingredienti va bene.




Ingredienti:

1 scatoletta di tonno da 160 gr
2 zucchine
la buccia di mezzo limone biologico
il succo di mezzo limone
1 cipollotto
del prezzemolo tritato
mezzo bicchiere di vino bianco
olio extravergine d'oliva
sale e pepe q.b.




Procedimento:

Cominciate con lo sgocciolare dall'olio di conservazione il tonno e tritatelo, grossolanamente, con il cipollotto.

In un tegame versate un filo d'olio extravergine d'oliva insieme a questi due ingredienti e lasciate rosolare, a fuoco lento, per circa 5 minuti.

Lavate la zucchina e il limone. Tagliate a piccoli pezzetti la buccia del limone e le zucchine.

Spremete il succo di mezzo limone e tenetelo da parte.



Aggiungete quindi questi ingredienti al tonno e versate subito il mezzo bicchiere di vino bianco. Fate evaporare.

A questo punto aggiustate di sale e pepe e versate il succo del limone e spegnete il fuoco.

Unite il prezzemolo tritato, e rimescolate con cura.

Condite la pasta che avrete scelto.

E' un sughettino delicato, profumato e che può considerarsi tranquillamente un piatto unico.

♥ ♥ ♥ ♥ ♥

Si affaccia un nuovo fine settimana. Anche se il caldo sarà il protagonista numero uno, e per chi come me lo soffre, cercate di viverlo al meglio, serenamente, con la consapevolezza che ogni istante va vissuto, nella sua pienezza, anche con il caldo africano!

♥ zia Polly ♥